SmartSlave

SmartSlave

696,00$ + IVA

Il sistema di accensione versatile, leggero e semplice, ma altamente professionale, SmartSlave è la ciabatta per l’ accensione elettronica dei fuochi d’ artificio di nuova generazione. Priva di autonoma batteria interna, ma alimentata dal modulo Master FullPower o dalla SuperSlave, garantisce elevate prestazioni e affidabilità pur essendo di piccole dimensioni, comoda da trasportare e semplicissima da utilizzare. Compatibilità con tutto il sistema Piroshow. Spedizione entro 15 giorni, chiedere per conoscere l’eventuale disponibilità immediata.

Scheda tecnica Manuale

COD: Smart Slave Categoria:
  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

La SmartSlave è la soluzione di ultima generazione che permette al pirotecnico un notevole risparmio di tempo e di fatica. Infatti:

  • è leggera e di piccole dimensioni;
  • è sicura ed esclude in origine la possibilità di accensioni fortuite durante la fase dei test poiché viene alimentato soltanto il circuito di controllo e non il circuito di sparo;
  • è impermeabile all’acqua e resistenti agli agenti atmosferici;
  • è priva di batteria interna, questo permette al pirotecnico di anticipare il montaggio degli spettacoli in fabbrica risparmiando tempo sul luogo di sparo, inoltre non si corre il rischio della fiuoriscita di acidi contenuti nelle batterie e questo vi consentirà di ridurre la manutenzione;
  • è dotata di una copertura che protegge i connettori e i fili dalla caduta di materia infiammato durante gli spettacoli;

Sistemi di alimentazione:

  • SuperSlave: essa nasce da una semplice modifica alla Slave 30 CH-100 V a cui viene aggiunta una nuova uscita che fornisce l’alimentazione sufficiente all’accensione di 15 SmartSlave. Il vantaggio della SuperSlave è quello di rimanere un modulo sequenziale che continua a mantenere tutte le sue funzioni di programmazione sequenziale costante, accelerata, decelerata e programmata. Il collegamento tra SuperSlave e SmartSlave è semplicissimo: le SmartSlave vanno collegate tra loro a cascata con un semplice doppino telefonico o un normale cavo elettrico, finiti i collegamenti, il cavo va collegato alla SuperSlave tramite dei connettori da inserire nei fori laterali. Attraverso questo semplice sistema saranno alimentate tutte le SmartSlave collegate.
  • Master FullPower: è possibile alimentare fino a 126 SmartSlave per complessivi 3780 singoli canali di accensione. Il collegamento è il più semplice, economico e veloce!

Collegamento Master – SuperSlave  via cavo

Collegamento Master – SuperSlave via Radio-modem

Collegamento Master – Smartslave

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg