Master FullPower

Master FullPower

Master FullPower è il prodotto più innovativo e completo della gamma Piroshow, frutto di studi e ricerche che non trovano limiti all'innovazione. Le capacità della Master Full rimangono inalterate ma si aggiunge una importantissima funzione che la rende l'unico prodotto in grado di alimentare fino a 126 SmartSlave o FastSlave senza il bisogno di Power Box o Super Slave.

Master FullPower è quello che cercano i professionisti del settore che non rinunciano alla praticità e versatilità dei loro strumenti di lavoro. Spedizione entro 40 giorni, chiedere per conoscere l'eventuale disponibilità immediata. Caricabatterie rapido incluso.

Scheda tecnica

Categoria:
  • Descrizione

Descrizione prodotto

Da sempre Piroshow si impegna nella ricerca di soluzioni innovative e professionali per sorprendere i propri clienti e non. I moduli Master sono la massima espressione di questa ricerca: un unico prodotto che dirige un intero spettacolo pirotecnico sincronizzando luci, audio e fuochi d’artificio!

Master FullPower è tutto questo e non solo.

Tutte le funzioni di sparo rimangono invariate, pertanto sarà possibile mandare in esecuzione gli spettacoli in modalità automatica, semi-automatica o manuale, ma anche creare, modificare ed eseguire spettacoli piromusicali, sincronizzarsi nella loro esecuzione a service audio esterni, controllare e gestire fari, teste mobili, fiamme (elettrovalvole) e tutta l’illuminazione e gli effetti di scena.

Master FullPower aggiunge l’alimentazione diretta di 126 moduli combinabili tra SmartSlave, Fast Slave creando un nuovo sistema di accensione versatile, leggero e semplice. SmartSlave e FastSlave sono i moduli per l’accensione elettronica dei fuochi d’ artificio di nuova generazione: prive di autonoma batteria interna, garantiscono elevate prestazioni e affidabilità pur essendo di piccole dimensioni, comode da trasportare ed elementari da utilizzare. Combinare due prodotti con queste caratteristiche permette di avere l’eccellenza del firing sistem.

Porta USB

Una volta importato da simulatore attraverso una semplice chiavetta USB lo spettacolo può essere modificato direttamente nella Master e archiviato nella sua memoria interna. In alternativa può essere creata direttamente nella Master utilizzando la semplice e intuitiva interfaccia di creazione spettacoli. La memoria interna della Master permette di memorizzare centinaia di spettacoli e, su richiesta, può essere espansa. Una volta importato lo spettacolo ed estratta la chiavetta, la porta usb potrà essere utilizzata per collegare un mouse o una tastiera per effettuare con più facilità le operazioni di modifica e o creazione dello spettacolo e per assegnargli un nome.

Uscite audio

Oltre gli spettacoli di tipo tradizionale, la nostra Master permette, attraverso l’uscita RCA, di gestire gli spettacoli piromusicali. Il file audio deve essere importato dall’esterno, tramite porta usb, una volta salvato è possibile riprodurlo direttamente grazie a un lettore integrato.

Ingressi TIME CODE-SMTPE

L’ingresso SMPTE è il fiore all’occhiello delle Master di Piroshow, permette infatti, di sfruttare la tecnologia del TIME CODE. Il time code è il codice del tempo che permette di sincronizzare la lista di accensioni programmate nella Master a dispositivi esterni. Nel caso per esempio di spettacoli piromusicali in cui la riproduzione audio è affidata a service esterni o di spettacoli altamente complessi con effetti luminosi affidati a ditte specializzate, il TIME CODE assicura in modo semplice la perfetta sincronizzazione di tutto lo spettacolo.

L’ingresso SMPTE consente anche di collegare due o più Master tra loro per l’esecuzione dello stesso spettacolo: il sistema così configurato è NO LIMITS! Il numero delle Slave e delle accensioni gestibili dipenderà soltanto dal numero delle Master Full connesse tra loro.

Nella nuova Master FullPower è stato inserito un nuovo ingresso SMPTE di tipo RCA perché più comune nell’utilizzo.

Ingresso DC Input

L’ingresso Direct Current è il connettore al quale va collegato il caricabatterie per alimentare la Master FullPower. A questo ingresso, in caso di emergenza prima di uno spettacolo, può anche essere collegata una fonte di alimentazione esterna, come una semplice batteria, in grado di generare l’energia necessaria per la buona riuscita di tutto lo spettacolo.

Master FullPower è dotata di una batteria di 12V che permette di alimentare fino a 126 SmartSlave o FastSlave, questa capacità è anche supportata dal nuovo caricabatterie veloce in dotazione.

Master FullPower si ricarica in meno di tre ore!

Connettori output

Tramite questi connettori la Master FullPower gestisce e alimenta i moduli SmartSlave e Fast Slave. Il collegamento può avvenire tramite un semplice doppino telefonico o un comune cavo elettrico, robusti e flessibili, che permettono di trasmettere l’energia dalla fonte centrale a tutti i moduli collegati a cascata tra loro.

Connettori Ethernet

Il connettore Ethernet è fondamentale in un prodotto di nuova generazione che non teme il confronto. Tramite questo connettore è possibile, tramite un qualunque cavo Ethernet, collegarsi alla rete e scaricare tutti gli aggiornamenti Firmware per la vostra Master FullPower.

Piroshow Master FullPower rimarrà sempre al passo con i tempi!

Uscita dmx

Attraverso l’uscita DMX , posta sul retro della valigia, è possibile gestire le luci, le fiamme (elettrovalvole) e tutti gli eventuali effetti di scena.

Porte bidirezionali di tipo XLR

Master FullPower può gestire complessivamente 126 Slave 30CH o alimentare una combinazione di 126 moduli privi di batteria autonoma: SmartSlave e FastSlave.  Le porte bidirezionali XLR permettono di collegare la Master alle Slave 30CH tramite cavo RS 485 o tramite radio. La tecnologia wireless consente di mettere in comunicazione i vari moduli, posizionati anche molto distanti l’uno dagli altri, rendendo la Master il modulo ideale per controllare da un’unica postazione spettacoli tradizionali e piromusicali con lunghissimo fronte di sparo e articolato in un numero elevatissimo di postazioni di sparo.

I moduli privi di batteria autonoma invece devono essere collegati ai connettori di alimentazione posti sul fronte della Master tramite cavo, che sia un comune cavo elettrico o un doppino telefonico.

Parallelamente Master FullPower non solo garantisce un’affidabilità ai massimi livelli, ma è stata studiata per permettere al pirotecnico di riconoscere i suoi stessi errori commessi in fase di progettazione dello spettacolo, come pure in fase della sua messa a terra: Master FullPower infatti permette di testare tutti i moduli Slave utilizzati nell’esecuzione dello spettacolo e degli accenditori ad essi collegati. Il suo ampio schermo permette di visualizzare in un’unica visuale tutto il sistema utilizzato all’occasione e le sue semplici caselle bianche, rosse, blu e verdi di riconoscere e correggere con ampio anticipo gli eventuali errori commessi.

Dalla Master FullPower è poi possibile controllare lo stato di carica della batteria di tutti i moduli Slave 30CH ad essa collegati e mettere in posizione di basso consumo (stand-by) tutto il sistema una volta completata la fase di test, per poi riattivarla (wake-up) per l’esecuzione dello spettacolo con un semplice click.

Dal tasto ID PROGRAM è possibile modificare l’identità delle SmartSlave e delle SuperSlave senza bisogno di dover ripetere i passaggi singolarmente con l’ID programmer.

Il modulo Master offre la massima flessibilità nella progettazione e programmazione degli spettacoli:

Spettacoli tradizionali:

  • progettazione direttamente in locale, attraverso il pannello di controllo dello schermo touch-screen, accedendo allo specifico menù Crea Spettacolo.
  • importazione del progetto già definitivo (lista), sviluppato al simulatore pirotecnico, attraverso un pen-drive. Lo spettacolo così importato sarà salvato nella memoria interna per essere poi eseguito. Lo spettacolo potrà anche essere modificato: eliminazione di passaggi pirotecnici o loro sostituzione con altri differenti.
  • modifica dei tempi di accensione – aggiunta di ulteriori accensioni – aggiunta di effetti luminosi o altra effetti scenici ) direttamente nella Master attraverso la voce Modifica Spettacolo.

Spettacoli piromusicali :

  • importazione dei brani musicali, in formato .mp3 o .wav attraverso la porta USB e successiva associazione ad una lista di accensioni già presente nella memoria della Master o progettazione della lista dello spettacolo direttamente nel modulo Master Full attraverso il pannello di controllo.
  • importazione in successione dei brani musicali e del progetto di accensione sviluppato al simulatore attraverso la porta USB, sincronizzazione attraverso il pannello di controllo della Master Full.

Spettacoli con presenza di effetti luminosi o altri effetti scenici:

  • importazione del progetto già definitivo dello spettacolo sia di tipo tradizionale che di tipo piromusicale, con la presenza di effetti luminosi o elettrovalvole ( fiamme ) già progettato al simulatore. Gestione degli effetti luminosi o di qualsiasi altro effetto scenico tramite la porta DMX.
  • aggiunta degli effetti scenici ad uno spettacolo già memorizzato attraverso il menù Modifica Spettacolo o creazione direttamente nella Master di un spettacolo con contemporanea esecuzione di effetti scenici attraverso il menù Crea Spettacolo.

Modalità di sparo/accensione:

  1. Manuale: la modalità di accensione manuale si deve utilizzare in assenza di programmazione dello spettacolo. Collegate le Slave alla Master Full, via cavo o via radio-modem, il pirotecnico provvederà a selezionare, secondo quello che è l’ordine di progressione dello spettacolo, la linea, la Slave ed il canale da mandare in accensione tramite pressione del pulsante FIRE! Master Full predispone all’accensione sempre il canale successivo all’ultimo mandato in esecuzione, anche in caso di salto tra linee diverse o slave diverse. Una caratteristica semplice ma di grande aiuto per il pirotecnico, in quanto velocizza la selezione del corretto canale di sparo e previene la possibilità di mandare in esecuzione in canale scorretto.
  2. Automatica: in modalità automatica il progetto dello spettacolo, o perché programmato direttamente nel modulo Master Full o perché importato dal simulatore pirotecnico tramite chiavetta USB, è completo di tutti i suoi tempi, comprese pause e interruzioni tra un blocco di accensioni e/o brano musicale e l’altro. Al pirotecnico sarà sufficiente premere una sola volta il pulsante di sparo e seguirne nel display il corretto svolgimento.
  3. Semi-automatica: la modalità semi-automatica viene scelta quando lo spettacolo è programmato nella sua lista dei tempi di accensione, ma il pirotecnico vuole riservarsi la possibilità di scegliere personalmente come e quando mandare in esecuzione i vari blocchi in cui lo spettacolo è ordinato. In questa modalità, l’indicazione del tempo successivo di sparo, offre un importante aiuto al pirotecnico, permettendogli di procedere alle successive accensioni senza accavallamenti con la precedente. Si realizza la modalità di sparo semi-automatica inserendo dal menù Crea Spettacolo o Modifica Spettacolo una pausa (sparo di pausa) tra un blocco programmato di accensioni e l’ altro. L’ accensione di ogni blocco successivo comporta una nuova pressione del pulsante FIRE!
  4. Via Time Code: l’ accensione via Time Code è una straordinaria innovazione di Piroshow. Il time code è il codice del tempo che permette di sincronizzare la lista di accensioni programmate nella Master a dispositivi esterni. In sostanza il time code crea un unico cronometro che regola in base al suo scorrere, tutte le attività programmate di tutti i dispositivi collegati. La tecnologia del time code permette in questo modo di dare avvio con un unico click a tutte le strumentazioni presenti nell’esecuzione dello spettacolo. Nel caso per esempio di spettacoli piromusicali in cui la riproduzione audio è affidata a service esterni o di spettacoli altamente complessi con effetti luminosi affidati a ditte specializzate, il TIME CODE assicura in modo semplice la perfetta sincronizzazione di tutto lo spettacolo. Geniale.

La valigia di custodia e di trasporto della Master Full è fabbricata in uno speciale polimero di plastica che garantisce una resistenza agli urti e all’uso intenso elevatissima, secondo standard che potremmo definire “militari”. È inoltre impermeabile e dotata di valvola per il controllo della pressione interna. Non teme l’utilizzo anche nelle condizioni metereologiche più difficili.

Caratteristiche:

  • Display da 7 ” touch screen
  • Modalità standard: 2 linee, 126 Slave, 3780 accensioni
  • Modalità EXTENDED: nessun limite Slave e accensioni
  • Programmazione in locale
  • Acquisizione liste accensione e brani musicali
  • Lettura di sequenze in vari formati
  • Memorizzazione coreografie e interi spettacoli
  • Gestione completa Slave e test linea
  • Connettore Alimentazione SmartSlave e FastSlave
  • Sincronizzazione tramite TIMECODE
  • Modalità sparo: MANUALE, SEMI-AUTOMATICA, AUTOMATICA
  • Porta SMTPE: XLR 3 poli e RCA
  • Uscita audio XLR di tipo stereo (2 RCA)
  • Porta USB
  • Porta DMX
  • Porta Ethernet
  • Batteria lunga durata ricaricabile 12V-18Ah
  • Firmware aggiornabile
  • Marchio CE – ISO 9001
  • Garanzia internazionale
  • Caricabatterie veloce
  • Menù multilingue: Inglese, Francese, Spagnolo, Italiano (e altre su richiesta)
  • Dimensioni: 300x248x212 mm
  • Peso: 9 kg